Parco Castello Gamba Aosta

Dei circa 50 mila metri quadrati del parco, circa 17 mila sono costituiti da prato mentre la restante parte è ricca di boschi, rocce, vialetti. Il parco “all’inglese” è progettato all’inizio del Novecento dall’architetto paesaggista Giuseppe Roda di Torino, che, insieme al vivaista Luigi Dominici, mette a dimora i primi alberi. Oggi tra i 150 esemplari presenti si trovano faggi, pini di Douglas e austriaci, abeti rossi pungenti, cedri dell’Himalaya, ginkgo biloba, tigli, querce e roverelle, frassini, ippocastani, aceri ricci e di montagna, noci e ciliegi. Particolarmente interessanti gli alberi monumentali come la Sequoia gigante della California, alta ben 37 metri e con un tronco dal diametro di oltre due metri. In primavera il parco è colorato da narcisi e tulipani.

Torna Ai Focus: CASTELLO GAMBA

Mappa musei Valle d'Aosta

Area3 Area6 Area7 Area13 Area9 Area10 Area11 Area12

SCOPRI I CASTELLII SITI ARCHEOLOGICI E I MUSEI DELLA VALLE D'AOSTA

SCEGLI LA META DEL TUO VIAGGIO

Mappa musei Valle d'Aosta

Area1

Area3 Area4 Area5

SCOPRI I CASTELLII SITI ARCHEOLOGICI E I MUSEI DELLA VALLE D'AOSTA

SCEGLI LA META DEL TUO VIAGGIO

CHÂTEAU DE FÉNIS

CHÂTEAU DE FÉNIS 6

CHÂTEAU DE FÉNIS7

Skip to content